Spazio: Voyager 1 accende i motori per la prima manovra interstellare

MeteoWeb

La sonda Voyager 1 annovera un nuovo primato nei suoi 40 anni di attività: ha acceso i motori per una manovra che ha consentito di modificare il suo orientamento e di puntare l’antenna verso il nostro pianeta, allungando così la vita della missione di circa tre anni. “Usando i propulsori che funzionano ancora dopo 37 anni, potremo estendere la vita della sonda di due o tre anni“, ha spiegato Suzanne Dodd, del Jet Propulsion Laboratory della NASA.

Lanciata nel 1977, la sonda Voyager 1 è l’unico veicolo costruito dall’uomo ad aver superato i confini del Sistema Solare e con il quale si mantengano ancora i contatti.

Ora la sonda si trova a circa 20 miliardi di chilometri dalla Terra, nello spazio interstellare.