I disastri naturali del 2017 costano una cifra record agli Stati Uniti: 306 miliardi di dollari

MeteoWeb

La serie di devastanti uragani e incendi che ha colpito gli Stati Uniti nel 2017 costa al paese 306 miliardi di dollari di danni, una cifra che infrange ogni record, secondo quanto riporta la National and Atmospheric Administration (NOAA). Nel 2017 ci sono stati 16 separati eventi di disastri naturali che hanno raggiunto la cifra di un miliardo di danni. E questi 16 eventi, che includono tempeste, incendi, siccità e congelamenti, hanno ucciso 362 persone.

Secondo la NOAA:

  • un totale di 219 disastri naturali hanno provocato danni per 1.5 trilioni di dollari dal 1980.
  • Il numero medio di eventi che sono costati un miliardo di dollari o oltre dal 1980 al 2017 è 5.8. Questo numero cresce a 11.6 se si considera il periodo dal 2013 al 2017.
  • Prima del 2017, il 2005 – l’anno dell’uragano Katrina – deteneva il record di anno più costoso. In quell’anno i disastri naturali hanno causato danni per 215 miliardi di dollari.