Presto diremo addio alla parabola satellitare: in Italia tutti i programmi saranno online

MeteoWeb

In Italia potremo presto dire addio alla parabola satellitare: la BBC ha rivelato che Sky sarà la prima a consentire ai suoi clienti di beneficiare dell’intera programmazione online, e che il nostro sarà il primo Paese in cui tutti i canali saranno visibili per mezzo di connessione Internet. In seguito il servizio sarà esteso all’Austria e, probabilmente dal prossimo anno, anche il Regno Unito.

Il progetto mira a garantire agli utenti di godere dell’offerta completa Sky anche se non dispongono di antenna parabolica (rimane ovviamente necessaria la presenza di un decoder e di una connessione veloce).
In questo modo Sky mira ad ampliare il proprio mercato, e ciò comporta anche un abbassamento dei costi.

Il passaggio dalla forma tradizionale di pay Tv a un servizio di streaming online è già stato inaugurato da Sky con la disponibilità di programmi via internet (Sky Go e Now Tv).

Tra le ultime novità presentate da Sky in Italia inoltre c’è anche Sky Q, la nuova piattaforma dell’azienda che integra la visione della trasmissioni satellitari e di quelle via Internet.