Giappone: imponente nevicata, 430 persone bloccate su treno per 15 ore

MeteoWeb

A causa di un’intensa nevicata, almeno 430 persone in Giappone sono rimaste bloccate per 15 ore a bordo di un treno: i passeggeri hanno dovuto trascorrere l’intera notte nei vagoni.

Un convoglio partito da Niigata e diretto a Nagaoka, è rimasto bloccato sulla costa nordoccidentale del Paese da un manto di almeno 77 centimetri, bloccandone il percorso. La società East Japan Railway non ha consentito ai passeggeri di allontanarsi dal convoglio durante la notte per via della forte nevicata che ha anche reso impossibile organizzare un sistema alternativo di trasporto.

Sul treno locale di 4 vagoni ha sempre funzionato l’impianto di illuminazione e di riscaldamento, spiegano i media locali, ed è stata distribuita dell’acqua assieme a snack, ma non c’erano sedili sufficienti per tutti e c’era solo bagno, dove era anche finita la carta igienica.

Nelle prime ore del mattino circa la metà dei passeggeri è stata raggiunta dai familiari tramite mezzi privati. Secondo le autorità locali 5 persone sono state trasportate in ospedale.