Internet, Boldrini: diritto di accesso alla rete per tutti

MeteoWeb

Penso che una forza progressista debba far proprio anche il tema dei diritti in internet. Penso al diritto di accesso alla rete per tutti; alla riduzione del divario digitale, alla tutela dei dati personali; al diritto alla tutela della propria identità“: lo ha dichiarato la presidente della Camera Laura Boldrini, che ha poi messo in guardia dal pericolo fake news: “Gli spacciatori di menzogne non sono dei buontemponi, sono gruppi organizzati che hanno un’agenda politica, con l’obiettivo di manipolare i cittadini“.