Salute: il 20% dei giovani tra 15 e 24 anni beve alcolici, 19% ha fumato cannabis

MeteoWeb

Alcune statistiche sulle dipendenze giovanili sono state presentate nel nuovo numero di ‘A Scuola di Salute’ (fonti: Osservatorio Europeo sulle droghe, Doxa, Istat, Nomisma e Unipol), a cura dell’Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente.

Il magazine, diretto dal prof. Alberto G. Ugazio, riporta una serie di informazioni sui danni dalle dipendenze e pubblica alcuni consigli degli esperti su come fronteggiare i rischi a cui si può andare incontro.

Il magazine digitale ha evidenziato che in Italia il 20% dei giovani tra i 15 e i 34 anni consuma frequentemente alcolici, il 16% fuma fino al compimento dei 24 anni e il 19% ha consumato cannabis nell’arco di un anno. Inoltre è del 49% la percentuale dei giovani tra i 14 e i 19 anni che hanno giocato d’azzardo almeno una volta all’anno.