Maltempo Belgio, il Burian è al suo apice: temperature fino a -18°C

MeteoWeb

Oggi, mercoledì 28 febbraio, le temperature in Belgio sono comprese tra -2°C e -18°C. È ancora un tempo freddo, secco e ventoso quello che caratterizza la giornata odierna sullo stato: il Burian è al suo apice sul Belgio. Nonostante il sole molto presente, durante la giornata non si è riusciti a salire oltre i -2°C. Nessuna regione dello stato è stata risparmiata dal gelo che ha portato -7.8°C a Coxyde, -10.1°C a Zaventem, -14.3°C a Saint-Hubert e addirittura -18°C a Elsenborn, che è risultato il luogo più freddo del Belgio.

Se la notte precedente era già stata classificata come la più fredda di questo  inverno in Belgio, è stata già scalzata dal trono dalla notte tra martedì e mercoledì 28 febbraio. Delle temperature storicamente basse sono state registrate durante la scorsa notte su tutto il Paese, con le temperature percepite che sono scese a -20°C ad est, dal lato di Spa.

Sarà un’altra notte di gelo con temperature comprese tra -5°C e -8°C. Domani le massime saliranno leggermente, andando da -2°C a 0°C. Le nuvole dovrebbero diventare più consistenti ma il Belgio dovrebbe rimanere ai margini della zona di neve che risale lentamente dalla Francia. Il vero cambiamento, però, si avrà nella giornata di venerdì 2 marzo, quando una zona di neve risalirà verso il Paese: inizialmente si tratterà di neve e ghiaccio, poi nel prosieguo della giornata arriverà la pioggia sull’ovest e sul centro. Si potrà parlare di disgelo solo a partire da sabato con delle massime comprese tra 3°C e 6°C.