Ecco come rafforzare il nostro sistema immunitario

MeteoWeb

La stagione invernale è un periodo molto intenso per il nostro organismo. In vista dei malanni di stagione il nostro sistema immunitario subisce dei cedimenti che si manifestano con la proliferazione di influenze e raffreddori. Per evitare ciò, e per mantenere le difese immunitarie sempre in guardia esistono dei principi base che prevedono una combinazione tra sane abitudini con una sana alimentazione. I principi base di cui parliamo sono:

Integrazione di vitamine; in particolare della vitamina C e D. E’ importante ricordare quanto la vitamina C possa aiutare a rendere più forte il sistema immunitario. L’ideale sarebbe assumere questa vitamina per almeno 3 volte al giorno attraverso l’alimentazione. Oltre che negli agrumi, la troviamo in abbondanza nei kiwi, negli ortaggi a foglia verde come gli spinaci e le cicorie, nei broccoli, nei cavoli, nell’ananas, nei pomodori, nei peperoni e nelle patate. Inoltre, sarebbe utile, chiedendo sempre un parere al proprio medico, ricorrere a un integratore di vitamina C nel periodo in cui l’influenza è più diffusa.La vitamina D, invece, rafforza il sistema immunitario ed è consigliabile ricorrere a un integratore soprattutto in autunno, quando c’è poco sole e questa vitamina non può essere prodotta perché manca l’esposizione della pelle alla luce solare.

Consumo di Tè verde; questa importante bevanda è ricca di sostanze antiossidanti, capaci di proteggere il nostro corpo dalle infiammazioni e, quindi, da febbre, raffreddore e influenza. Per beneficiare di queste proprietà bevi il tè verde, senza zucchero, al mattino a colazione oppure può essere consumato durante la mattina portandolo ad esempio a lavoro grazie a un comodo thermos.

Consumo della Curcuma; come il tè verde, anche la curcuma ha effetti antinfiammatori. Questa spezia, non solo rafforza il sistema immunitario, ma ha anche effetti positivi su chi soffre di artrite. Per potenziare le proprietà della curcuma è bene consumarla insieme al pepe nero.

Riduzione dello stress; una delle cause principali del crollo delle difese immunitarie è l’accumulo di stress. Adottando quindi delle sane abitudini di vita, potremmo vivere meglio riducendo o eliminando del tutto il carico di stress che non ci consente di vivere bene. Atteggiamento positivo nei confronti della vita e del riposo, può migliorare notevolmente il nostro stile di vita.

Eliminare fumo e alcool; per quanto riguarda il fumo, è confermato che la nicotina riduce l’azione benefica della vitamina C; lo stesso vale per l’alcool che abbassa le difese immunitarie. Per questo non bisognerebbe mai superare la quantità di un bicchiere di vino al giorno per le donne e di due per gli uomini.

Pratica il movimento; i benefici di uno stile di vita attivo sono numerosi: un migliore sistema cardiovascolare, una migliore postura, maggior equilibrio, polmoni più sani e la riduzione del rischio di contrarre malattie gravi. Solo in questo modo rendiamo le difese più forti nei confronti non solo della semplice influenza ma anche di altre patologie ben più gravi.