San Valentino: i cartoni animati più romantici di sempre

MeteoWeb

Sono tanti i cartoni animati incentrati sull’amore. Tra i più romantici di sempre, troviamo Shrek, un orco asociale che viveva, in solitudine, nella sua palude, odiando gli esseri umani. Il suo equilibrio viene distrutto, quando lord Farquaad signore di Du Lac decide di cacciare dal regno, e di confinare proprio in quella palude, tutti i personaggi delle fiabe. Sentendosi assalito e non sapendo cosa fare, Shrek decide di andare in città per chiedere la revoca del provvedimento. Accompagnato da Ciuchino, arriva proprio mentre è in corso il torneo che dovrà stabilire colui che sarà incaricato di liberare la principessa Fiona la quale, sposando poi Farquaad, lo renderà Re. Trovatosi a partecipare per caso, Shrek vince il torneo, va con Ciuchino in cerca di Fiona, la libera dal drago e, sulla strada del ritorno, se ne innamora. Anche se sa di non avere possibilità, sta per dichiararsi, quando sente Fiona parlare di bellezza e di mostri.

Pensa che la frase sia rivolta a lui (mentre è Fiona preda di un incantesimo che la rende bella di giorno e brutta di notte), si rattrista, consegna la ragazza al re e si ritira dentro casa. Avvertito in tempo da Ciuchino dell’equivoco, si precipita al luogo del matrimonio e riesce ad interromperlo. Farquaad prova a farli arrestare, ma loro hanno la meglio, e un nuovo matrimonio tra Shrek e Fiona si prepara con gioia di tutti. E che dire della storia tra Biagio, cane randagio, e Lilli, cagnolina di razza abituata a vivere nel lusso di una casa? Il loro amore difficile, per origini tanto diverse , deve affrontare molti ostacoli tra cui un breve passaggio in un canile. Durante le loro avventure, Biagio insegna a Lilli com’è il mondo reale e Lilli insegna a Biagio ad amare. Ma tutto è bene quel che finisce bene, perché Biagio viene adottato dalla famiglia di Lilli! Una storia d’amore che fa riflettere sui sentimenti, sul mondo dei nostri amici a quattro zampe e che fa sempre commuovere per la sua purezza.

Ma è forse Cenerentola, la più amata. .. una ragazza sfruttata e maltrattata dalla sua matrigna e dalle sorellastre , che la considerano inferiore. Il re organizza un ballo per far trovare moglie a suo figlio, il principe. Grazie a un incantesimo della Fata Madrina, Cenerentola si trasforma in una vera principessa e può andare alla reggia per il ballo, ma solo fino a mezzanotte. Quando il principe incontra lo sguardo di Cenerentola se ne innamora ma è tardi, lei deve tornare a casa altrimenti tutto svanirà. Nel correre verso la carrozza, perde una delle sue scarpette di cristallo. Il principe, che vuole assolutamente averla in moglie, raccoglie la scarpetta e la fa provare a ogni donna del reame fino a che non scopre che la sua principessa è proprio l’umile Cenerentola . E così vissero felici e contenti.