Siccità: dati preoccupanti per la California, le contee meridionali le più esposte

MeteoWeb

L’ultimo bollettino settimanale dello US Drought Monitor, il sistema nazionale che monitora la situazione siccità, non è per nulla positivo per la California: oltre il 40% del territorio si trova in condizioni di aridità “moderate“, in aumento rispetto al 13% registrato la settimana precedente. La situazione nelle contee meridionali di Santa Barbara, Ventura e Los Angeles è invece classificata come “grave“.

A preoccupare è anche uno studio recente relativo alla Sierra Nevada, dove il manto nevoso, una riserva d’acqua per milioni di persone, è pari a meno di un terzo della norma del periodo.

Si ricordi che sul finire dello scorso anno nelle contee di Ventura e Santa Barbara l’assenza di pioggia e la vegetazione secca hanno alimentato uno dei maggiori incendi mai verificatisi nello Stato: successivamente, quando sono arrivate le piogge, i due fattori hanno generato colate di fango che hanno determinato ingenti danni e vittime.