Accadde oggi: il 22 marzo 1848 l’insurrezione di Venezia

MeteoWeb

Nel marzo 1848, dopo Milano, è Venezia a insorgere contro gli austriaci: il 22 la popolazione libera dal carcere Daniele Manin e Niccolò Tommaseo mettendoli al vertice del governo provvisorio e caccia dalla città le truppe del generale Zichy.

Inizialmente viene votata l’annessione al Piemonte, alla cui sconfitta seguirà la proclamazione di una Repubblica che resisterà fino al 24 agosto 1849.