Acqua alta a Venezia: prevista punta massima di marea di 110 cm

MeteoWeb

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – direzione Polizia Locale del Comune di Venezia, ha previsto per domani 11 marzo, alle ore 21.30, una punta massima di marea di 110 cm (codice arancio). La comunicazione è stata data con un Sms inviato alle ore 13 di sabato 10 agli oltre 70mila iscritti al servizio.

Dal primo mattino di domenica è previsto vento di scirocco che dall’Adriatico meridionale, nel corso della giornata, dovrebbe arrivare fino a Venezia. Come afferma il Centro Meteo dell’ARPA Veneto, all’origine c’è una perturbazione atlantica che porterà anche intense ed estese precipitazioni. Vista la stagione, la situazione meteorologica è dinamica: si consiglia di seguire gli aggiornamenti della previsione soprattutto nella giornata di domenica.

Il Centro Maree ricorda che un’alta marea di 110 cm comporta un allagamento pari al 12% della superficie viaria. La città, quindi, resterà in buona parte asciutta. L’area che più risentirà del fenomeno sarà Piazza San Marco dove l’acqua potrà salire fino circa a 25 cm sopra al manto stradale. La zona di Rialto e poche altre saranno invece coperte da pochi centimetri. Il servizio di posa passerelle, garantito da Veritas, consentirà comunque il transito lungo i percorsi previsti.