Astronomia: ecco NGC 3972, una splendida galassia a spirale piena di luci cosmiche catturata in un’immagine di Hubble

MeteoWeb

Questa meravigliosa galassia a spirale si trova nella costellazione dell’Orsa Maggiore. Tempestata di stelle, la galassia, catalogata come NGC 3972, si trova a circa 65 milioni di anni luce dalla Terra, che significa che la luce che vediamo ora ha lasciato la galassia 65 milioni di anni fa, proprio quando i dinosauri si sono estinti.

NGC 3972 ha avuto la sua buona dose di eventi drammatici. Nel 2011 gli astronomi hanno osservato nella galassia l’esplosione di una supernova di tipo Ia (non visibile in questa immagine). Questi oggetti splendenti raggiungono tutti la stessa luminosità massima e sono abbastanza luminosi da essere osservabili da grandi distanze.

NGC 3972 contiene anche molte stelle pulsanti chiamate variabili Cefeidi. Queste stelle cambiano la loro luminosità ad un tasso strettamente correlato alla loro luminosità intrinseca, trasformandole in ideali fari cosmici per misurare le precise distanze da galassie relativamente vicine.

Gli astronomi cercano le variabili Cefeidi nelle galassie vicine che contengono anche una supernova di tipo Ia, in modo da poter confrontare la vera luminosità di entrambe le tipologie di stelle. Queste informazioni sulla luminosità sono usate per calibrare la luminosità delle supernove di tipo Ia in galassie remote, in modo che gli astronomi possano calcolare le distanze delle galassie dalla Terra. Una volta che gli astronomi sono a conoscenza delle precise distanze delle galassie vicine e lontane, possono determinare e perfezionare la velocità di espansione dell’universo.

Questa immagine è stata scattata dalla Wide Field Camera 3 dell’Hubble Space Telescope di NASA/ESA, come parte di un progetto per migliorare la precisione della costante di Hubble, ossia un valore che descrive la velocità di espansione dell’universo.