Animali, Oristano: oggi si decide sullo smaltimento del cetaceo spiaggiato

MeteoWeb

Si deciderà tra oggi e lunedì la modalità di smaltimento della carcassa del capodoglio morto e trasportato tre giorni fa dalle mareggiate sulle rocce di arenaria di Punta Maimoni, sul litorale di Cabras (Oristano). A seguito di sopralluoghi degli agenti del Corpo Forestale e dell’Istituto Zooporofilattico della Sardegna, sembra che il cetaceo (una giovane femmina lunga circa 10 metri e del peso di circa 5 tonnellate) sia morto in mare: le cause verranno stabilite dagli esperti dell’Area marina protetta dell’Isola del Sinis-Mal di Ventre e dell’Università di Padova.

Per lo smaltimento si ipotizza l’interramento, lo smaltimento come rifiuto speciale o l’affondamento in mare aperto.