Giornata del sesso orale: benefici e controindicazioni del “gioco erotico” più amato dagli uomini

MeteoWeb

Ieri 14 Marzo, ricorreva l’International Steak and Blow Job Day, ossia la giornata internazionale del sesso orale. Un’iniziativa che è partita dagli Stati Uniti per comprendere i benefici di questa pratica sessuale durante i rapporti. Durante il sesso orale, sia chi lo pratiche che lo riceve, si ha la produzione di endorfine, un rilascio ormonale in grado di combattere in tempi rapidi il mal di testa e contrastare l’insonnia. La dottoressa Valeria Randone, psicosessuologa di Medicina.it, afferma che il sesso orale è un grande momento di intimità per la coppia. E’ un qualcosa di intimo e profondo, anche sul piano emozionale, che si innesca quando tra i partner vi è una sintonia particolare. La bocca è il nostro organo di senso più sviluppato, in grado di indurre un grande rilassamento e piacere non solo dal punto di vista eccitativo.

Per molte coppie il sesso orale rimane un grande tabù, una forma di vergogna che non sempre si riesce a superare. A mettere dei freni è innanzitutto una questione culturale che induce a vedere questa pratica sessuale come un qualcosa di sporco e che non fa bene. Al di là dei pregiudizi, il sesso orale è un amplificatore sensoriale capace di indurre piacere durante il rapporto, una valida alternativa alla sessualità penetrativa. Un motivo scientificamente provato, però, induce a non praticare questo “gioco erotico” per le malattie sessualmente trasmissibili come ad esempio il Papilloma. C’è da dire che il sesso orale è causa del 36% di tumori dell’orofaringe in Italia. I più colpiti sono gli uomini che lo praticano in genere con più partner senza protezioni. Dal 2008 è disponibile un vaccino contro il Papilloma virus per tutte le ragazze in età adolescenziale. Prossimamente sarà possibile avere un vaccino anche al maschile, che consentirà di contrastare il 94% dei casi di cancro orale e genitale correlati al virus. Per concludere, oltre al vaccino un valido aiuto per la prevenzione è sicuramente il profilattico, nella versione maschile e femminile, oltre al Dental dam, un lenzuolino in lattice da utilizzare per evitare le infezioni.