Dieta di aprile: come perdere 3 chili in modo semplice e veloce

Ad aprile il 60% degli italiani si mette a dieta. Sarà che l’estate si avvicina e non si vuole farsi cogliere impreparati alla prova costume; sarà che si vogliono buttar via i chili accumulati durante le vacanze pasquali. Una  cosa è certa: per molti italiani la priorità di questo  mese è dimagrire. Per perdere 3 chili in modo semplice, senza inutili stress, anzi, sentendosi più energici e meno appesantiti, si può ricorrere alla dieta di aprile. Un esempio di menù settimanale: LUNEDI’: a colazione un caffè o un tè, un bicchiere di latte scremato con due biscotti integrali; spuntino con una mela; a pranzo un piatto di riso con piselli con insalata primavera; a merenda un’arancia e per cena un trancio di pesce spada alla piastra con contorno di rucola ed una fetta di pane integrale.MARTEDI’: caffè o tè, uno yogurt medio e una fetta di pane integrae tostato con un cucchiaino di miele; spuntino con un pompelmo, pranzo con 1 panino con prosciutto crudo e lattuga; merenda con una pera e a cena una porzione di rape ripiene di hummus di ceci e cous cous integrale.

MERCOLEDI’: caffè o tè, latte parzialmente scremato e 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata a colazione; spuntino con un’arabncia; pranzo con una mozzarella e puntarelle, 2 fette di pane integrale, a merenda una banana mentre a cena un nasello al sale con c arcio fi trifolati e una fetta di pane duro.GiOVEDI’: caffè o tè ed uno yogurt magro con muesli a colazione; spuntino con un pompelmo, pranzo con fritttata di spinaci, cavoli di Bruxelles lessati e una fetta di pane integrale; merenda con un’arancia e per cena 60 grammi di penne con ragù di coniglio e insalata mista.VENERDI’: per colazione caffè o tè, uno yogurt magro alla frutta con fiocchi di cereali; per spuntino una pera; a pranzo un panino con formaggio Asiago e carote in padella col prezzemolo; per merenda una mela e a cena zuppa di cavolo nero e cannellini con pane tostato.

SABATO: a colazione caffè o tè, 1 bicchiere di latte parzialmente scremato con 2 biscotti secchi; per spuntino un pompelmo; a pranzo filetti di triglia in umido con patate,  indivia in insalata; a merenda una banana; per cena due petti di pollo grigliati a testa con ru cola e limone e una fetta di pane integrale.DOMENICA: colazione con caffè o tè, uno yogurt magro con muesli o fiocchi di avena; una mela per spuntino; a pranzo una tagliata di filetto di manzo, catalogna al vapore ed una fetta di pane; a merenda una pera mentre per cena 60 grammi di pasta con ricotta e carciofi.Da come si evince, la dieta di aprile si basa sul consumo di frutta e verdura di stagione, agrumi, pesce e cereali integrali, bandendo alimenti zuccherati, fritti, fast food.