Nuova eruzione sull’isola di Ambae: evacuati abitanti nelle Vanuatu, stato di emergenza

MeteoWeb

Gli abitanti di Ambae, nell’arcipelago delle Vanuatu, sono stati evacuati per la seconda volta in sette mesi, dopo che il vulcano Manaro Voui si è risvegliato eruttando cenere sulle loro abitazioni.

Le autorità della Nuova Zelanda hanno dichiarato lo stato di emergenza e 11mila persone sono state costrette a lasciare le loro case, come avvenuto lo scorso settembre.

L’isola si trova sulla cosiddetta “Cintura di Fuoco del Pacifico”, un’area vulcanica molto attiva.