Incendio a San Donato Milanese, il sindaco: nessun pericolo per la qualità dell’aria

MeteoWeb

A seguito dell’incendio scoppiato in un capannone a San Donato  Milanese, che ha provocato la morte di un vigile del fuoco, il sindaco della cittadina ha reso noto che “sia stanotte le analisi dei vigili del fuoco che stamattina quelle dell’Arpa hanno mostrato che non ci sono pericoli” in riferimento alla qualità dell’aria. Il primo cittadino ha raccontato che era appena giunto sul posto “alle 21.50 quando è caduta la trave che ha colpito La Vigna. Erano già presenti le forze dell’ordine e il personale del pronto soccorso, ma non c’e’ stato nulla da fare. E’ una vicenda drammatica“.