Maltempo Lombardia: danni per la grandine sui campi tra Pavia e Milano

Si aggrava la conta dei danni nei campi a causa dell’ultima grandinata che ha investito la Lombardia, l’area tra Pavia e Milano. Colpiti ortaggi, cereali, fragole e foraggi, secondo quanto emerso da una rilevazione della Coldiretti Lombardia sulla base delle segnalazioni che stanno arrivando in queste ore dalle aziende agricole bersaglio del maltempo, che dopo aver colpito il Pavese si è riversata sulla fascia del Sudest milanese, tra Melegnano e Melzo, passando per Mediglia e Paullo.

Secondo le prime stime – spiega Coldiretti Lombardia – nel Pavese i chicchi di ghiaccio, grandi come nocciole, hanno danneggiato almeno il 20% delle coltivazioni di orzo, frumento e foraggi come erba medica e loietto. Nel Milanese, invece, ad avere la peggio sono stati soprattutto verdura e frutta in pieno campo.