Marche: ritrovato ordigno bellico al largo di Marotta, verrà fatto brillare

MeteoWeb

In corso le operazioni preparatorie per far brillare in mare l’ordigno bellico ripescato il 9 aprile scorso da alcuni pescatori che lo hanno poi rilasciato sul fondale a 5 miglia al largo di Marotta. Le attività verranno condotte dagli uomini del nucleo Sdai, la squadra specialistica subacquea della Marina Militare di stanza ad Ancona, supportati dai mezzi nautici della Guardia Costiera di Ancona, Pesaro e Senigallia. Il brillamento verrà programmato a breve: i militari hanno ritrovato l’ordigno ed il punto è segnalato da una boa rossa.

In zona la Guardia Costiera sta svolgendo azione di pattugliamento.