Napolitano, cardiologo: “Necessario intervenire subito, anche i minuti sono fondamentali”

MeteoWeb

Anche i minuti sono fondamentali. La dissecazione dell’aorta deve essere subito trattata in sala operatoria e deve essere tamponata nel più breve tempo possibile“: lo spiega al Corriere della Sera il cardiologo Antonio Rebuzzi responsabile del reparto di cardiologia intensiva del Policlinico Gemelli di Roma, in riferimento al malore e all’intervento subito dal presidente Giorgio Napolitano. “I fattori di rischio? L’età, l’arterosclerosi, l’ipertensione: l’aorta cede proprio quando la pressione del sangue raggiunge livelli molto alti. Per questo bisogna tenere una pressione bassa nel malato“.