Cybersecurity: Stati Uniti, Cina e Olanda i Paesi più colpiti dagli hacker

MeteoWeb

I Paesi più colpiti dagli hacker sono gli Stati Uniti, la Cina e l’Olanda, rispettivamente colpiti dal 27%, 19% e 4% degli attacchi globali. Secondo i dati diffusi oggi dal Global Threat Intelligence Report 2018 pubblicato dal Gruppo NTT, il Ransomware è passato dal rappresentare l’1% dei malware globali nel 2017 a costituirne circa il 7%. Il settore dei giochi è stato il più bersagliato dal ransomware nel 2017 con il 20%, seguito da servizi aziendali e professionali con il 17%, assistenza sanitaria e settore manifatturiero entrambi al 12% e tecnologia all’11%.