Ecco dove va a finire il grasso corporeo quando dimagriamo

Grazie ad una buona alimentazione e a un’attività fisica constante si possono ottenere ottimi risultati a livello fisico. In molti si domandano dove va a finire il grasso corporeo quando dimagriamo, e uno studio condotto da un team di ricercatori australiani ci svela l’arcano. La ricerca condotta dalla University of New South Wales si proponeva di indagare alcuni aspetti legati allo smaltimento del grasso corporeo, ma mentre i biotecnologi approfondivano la parte tecnico-scientifica del progetto, altri membri del team hanno realizzato un sondaggio nel quale valutavano il grado di informazione degli esperti del settore.

Ruben Meerman, assistente ricercatore, e Andrew Brown, docente a capo del dipartimento di biotecnologie e scienze biomolecolari dell’ateneo hanno dichiarato che: “È convinzione comune e diffusa che il grasso si trasformi in energia, ma il problema di questa teoria è che viola la legge di conservazione della materia, alla quale sottostanno tutte le reazioni chimiche”. Altre persone hanno risposto invece che “il grasso si trasforma in muscoli, ma questo è impossibile”. La verità è che: “Il grasso viene trasformato in acqua e anidride carbonica; la prima viene eliminata naturalmente nella forma di urine o sudore, la seconda attraverso l’espirazione. Ad esempio: se si smaltiscono 10 kg di grasso, 8.4 di essi verranno buttati fuori dai polmoni e il restante 1.6 kg diviene H?O”. Ecco come il grasso corporeo viene eliminato dal nostro organismo.