Fagiolini: gustosi, versatili e ricchi di virtù benefiche

MeteoWeb

I fagiolini, detti anche fagioli mangiatutto o tegoline, sono i baccelli immaturi del Phaseolous vulgaris, appartenente alla famiglia delle Leguminose o Fabaceae.Tante le loro proprietà benefiche: mineralizzanti e vitaminici, abbassano il colesterolo cattivo nel sangue, alleviano i disturbi digestivi, contrastano stitichezza, ulcera, reflusso gastrico ed emorroidi. Antinfiammatori, preziosi per la salute dell’apparato cardiovascolare, proteggono gli occhi dai raggi UVA e dalla degenerazione maculare, sono una buona fonte di acido folico, quindi consigliati in gravidanza; proteggono le cellule dagli effetti nocivi dei radicali liberi, combattono la ritenzione idrica. Indicati nell’ambito di regimi dimagranti e in tutti i casi in cui si voglia perder peso, hanno un basso indice glicemico, rafforzano il sistema immunitario, aiutano a prevenire l’osteoporosi, promuovono la formazione del collagene, rendendo la cute più elastica, luminosa e senza rughe.

Freschi e gustosi, si prestano a numerose preparazioni tipiche del periodo primaverile ed estivo. Ottimi al vapore, saltati in padella, bolliti, stufati e al forno. Semplici da preparare e ricchi di nutrienti, sono tra i più utilizzati per lo svezzamento. Ricchi di acqua, pertanto diuretici, poveri di amidi e proteine,  si possono aggiungere a minestroni e nelle giardiniere sott’aceto, mentre in Liguria si abbinano alla pasta con pesto e patate.