Hawaii: il vulcano Kilauea si prepara all’eruzione

Decine di scosse stanno facendo tremare il vulcano Kilauea nelle Hawaii a causa del magma che si sta movendo nel sottosuolo in una nuova area del cono vulcanico Puu Oo. Le autorità dell’Hawaiian Volcano Observatory hanno dichiarato che la crescente attività è associata al collasso del fondo del cratere di Puu Oo.

Sono state rilevate circa 50 piccole scosse nella mattinata di ieri. Gli scienziati dichiarano che l’attività potrebbe innescare una nuova eruzione e invitano le persone a non avvicinarsi alla zona. Le autorità hanno dato inizio ai preparativi per una possibile eruzione.

Il fondo del cratere Puu Oo ha cominciato a collassare lunedì, innescando una serie di scosse e spingendo la lava in nuove camere sotterranee. La geologa Janet Babb ha spiegato che un’attività simile è stata registrata prima di precedenti eruzioni nell’area. Se il magma apre un varco nel suolo, le fontane di lava potrebbero sparare verso l’alto e far ricadere rocce e altri detriti vulcanici nell’area.

La maggior parte dell’attività del vulcano Kilauea è stata non esplosiva, ma un’eruzione del 1924 ha rilasciato cenere e 9 tonnellate di rocce nel cielo, uccidendo anche una persona.

L’eruzione del 1983 ha portato a fontane di lave di oltre 450 metri di altezza. Nei decenni successivi, il flusso di lava ha sepolto decine di km² di terra, distruggendo molte case.