Maltempo Sardegna: acqua non potabile e Oristano

A seguito di una nota del Servizio Igiene degli alimenti e nutrizione della Azienda socio sanitaria che certificava la non potabilità dell’acqua che alimenta l’acquedotto di Oristano, a causa delle piogge copiose dei giorni scorsi, il sindaco ha firmato una ordinanza che vieta l’uso potabile e per scopi alimentari dell’acqua distribuita da Abbanoa su tutto il territorio della città e delle frazioni esclusa quella di Sili’. Situazione analoga a Siamaggiore e Tramatza. L’utilizzo dell’acqua e’ consentito solo per usi domestici e per l’igiene della persona.