Morto Eugenio Aringhieri: malore improvviso per l’amministratore delegato della Dompé farmaceutica

MeteoWeb

Morto per un malore improvviso a 58 anni l’amministratore delegato della Dompé farmaceutica, Eugenio Aringhieri.

Sposato e con due figli, guidava la Dompé farmaceutica da oltre un decennio, dopo una lunga carriera iniziata nella multinazionale Janssen. Ha contribuito alla realizzazione di numerose joint ventures tra cui l’acquisizione del ramo farmaceutico dell’azienda Bracco.

Il presidente Sergio Dompé lo ricorda come un “uomo dalla grande professionalità che ha guidato l’azienda con visione e capacità“.