Smog: la Commissione UE pronta a deferire l’Italia alla Corte di Giustizia

Italia, Regno Unito, Germania, Francia, Ungheria e Romania la prossima settimana potrebbero essere deferiti alla Corte di Giustizia per aver violato le norme europee antismog. La decisione, secondo quanto apprende l’ANSA, potrebbe essere adottata mercoledì prossimo per essere annunciata giovedì 17 maggio.

La Commissione sarebbe pronta a deferire alla Corte sei dei nove paesi convocati a Bruxelles alla fine di gennaio 2018 a causa delle ripetute violazioni della normativa europea sulla qualità dell’aria, in particolare dei limiti di biossido di azoto e di particolato.