Terremoto Centro Italia: ecco come verrà recuperata la Torre di Norcia

MeteoWeb

La soprintendente ai Beni culturali dell’Umbria, Marica Mercalli, ha spiegato che i passaggi da eseguire prima di avviare i lavori di ristrutturazione della torre civica di Norcia consistono nel consolidamento della base e smontaggio controllato della cella campanaria, successivamente si passerà al recupero. La torre comunale “è stato il primo edificio ad essere stato messo in sicurezza subito dopo il sisma, in quanto la cella campanaria rischiava di crollare contro la facciata di San Benedetto rimata miracolosamente in piedi“.