Incendi in Svezia: conclusa l’attività dei canadair dei vigili del fuoco italiani

Si è conclusa l’attività in Svezia dei due Canadair CL 415 del Dipartimento dei Vigili del Fuoco attivati nell’ambito del Meccanismo Europeo di Protezione civile.

I velivoli anfibi, rientrati a Ciampino nel tardo pomeriggio di ieri, sono stati impegnati dal 13 giugno scorso nelle operazioni di spegnimento dei numerosi incendi che hanno interessato diverse zone del Paese, anche in aree prossime al centro della Capitale Stoccolma.

Gli equipaggi italiani, coordinati dal Dipartimento della Protezione civile, hanno effettuato complessivamente 72 lanci di liquido estinguente per un totale di circa 18 ore di volo sul fuoco.

Per l’azione di supporto svolta dall’Italia è stata espressa gratitudine dal Governo della Svezia e l’occasione evidenzia come il Meccanismo Europeo di Protezione civile sia non solo indispensabile ma sempre più efficace e tempestivo per assicurare interventi a tutela delle popolazioni e dei territori esposti ai rischi naturali.