Animali: scoperto un lontano cugino dei panda giganti

MeteoWeb

L’Accademia cinese delle scienze ha descritto su “Current Biology” un lontano cugino del panda gigante, vissuto 22.000 anni fa in una zona della Cina. I ricercatori hanno sottoposto ad analisi l’antichissimo Dna mitocondriale recuperato da resti rinvenuti nella Grotta Cizhutuo: il materiale genetico, il più antico mai analizzato, dimostra che questa antica specie di panda si è separata da quella attuale tra 144mila e 227mila anni fa. I ricercatori hanno dovuto analizzare circa 150.000 frammenti di DNA per recuperare la sequenza genetica completa del panda di Cizhutuo. Successivamente, con questo nuovo genoma e quello di 138 orsi moderni e 32 orsi antichi, hanno ricostruito il loro albero genealogico, scoprendo che la separazione tra il panda di Cizhutuo e l’antenato dei panda di oggi è avvenuta circa 183mila anni fa.

Usando una singola sequenza di Dna mitocondriale abbiamo trovato una discendenza diversa, il che suggerisce che il panda di Cizhutuo, anche se geneticamente parente dei panda odierni, abbia avuto una storia diversa e separata da quella del comune antenato dei panda attuali“, ha spiegato Quiaomei Fu, coordinatore dello studio.