Thailandia, ragazzi bloccati in una grotta: i soccorritori si calano in un cunicolo

MeteoWeb

I soccorritori sono riusciti a calarsi in un’apertura della grotta nel nord della Thailandia dove è dispersa da sette giorni una squadra giovanile di calcio con l’allenatore. L’operazione si è resa necessaria in quanto l’ingresso principale della cavità è stato allagato da forti piogge. Prima di far scendere i soccorritori è stata calata una corda lunga 40 metri, verificando che il fondo non è allagato: non è chiaro se ora i soccorritori potranno raggiungere il luogo, ancora sconosciuto, dove si trovano i ragazzi, che non hanno dato segni di vita.

Sono dispersi 12 calciatori fra i 11 e 16 anni e il loro allenatore 25enne.