Sesso, studio: al mattino e in primavera aumenta la chance di avere figli

MeteoWeb

Se si desidera un figlio, meglio avere rapporti sessuali al mattino e nei mesi primaverili. La fertilità ha i suoi “tempi preferiti“, ore e mesi. E’ quanto dimostrato da uno studio pubblicato sul ‘Journal of Biological and Medical Rhythm Research‘.
I ricercatori dell’ospedale universitario di Zurigo, in Svizzera, hanno analizzato 12.245 campioni di sperma di 7.068 uomini, studiando la concentrazione, il numero, la mobilità e la morfologia degli spermatozoi. I risultati hanno mostrato che i campioni prelevati alle 7.30 del mattino avevano livelli più alti di concentrazione, numero e morfologia spermatica. Quanto alla mobilità, se il picco era tra le 8.30 e le 10, non si evidenziano differenze reali tra le ore del giorno e le stagioni. Gli scienziati hanno osservato un aumento marcato della concentrazione di spermatozoi e del loro numero totale in primavera e e un calo in estate.
La qualità dello sperma cambia secondo i ritmi circadiani e nel corso delle stagioni. Per aumentare dunque le chance di avere un bambino – commenta Min Xie del Dipartimento zurighese di endocrinologia – sarebbe raccomandabile moltiplicare i rapporti sessuali al mattino e in primavera“.