Thailandia: 100 fattorie sacrificheranno il raccolto per salvare i ragazzi bloccati nella grotta

MeteoWeb

Oltre cento fattorie del nord della Thailandia sacrificheranno il loro raccolto per poter salvare i 12 ragazzi e il loro allenatore bloccati nella grotta di Tham Luang: i loro campi verranno allagati con l’acqua estratta dalla grotta, per facilitare l’uscita dei ragazzi, secondo quanto spiegato dal dipartimento thailandese di pubbliche relazioni.
In tutto si tratta di un’area di 2,2 chilometri quadrati, dove si coltiva soprattutto riso.

L’intera Thailandia ha gioito ieri quando i 13 sono stati ritrovati sani e salvi all’interno della grotta, dove erano dispersi dal 23 giugno.
Le operazioni per portarli tutti in salvo sono estremamente difficili a causa dell’allagamento delle principali vie d’uscita.