Astronomia, incredibile spettacolo luminoso nel Polo Nord di Saturno: le incredibili immagini del Telescopio “Hubble”

MeteoWeb

Gli astronomi che utilizzano il telescopio spaziale “Hubble” della NASA hanno immortalato un fenomeno eccezionale sul Polo Nord di Saturno, scattando una serie di immagini mozzafiato di vere e proprie Aurore Polari nel Pianeta degli Anelli. Le osservazioni sono state realizzate grazie alla luce ultravioletta e le immagini ottenute forniscono agli astronomi il quadro più completo di sempre delle aurore settentrionali di Saturno.

Lo strumento utilizzato dal telescopio spaziale “Hubble” per realizzare questi scatti è stato il “Space Telescope Imaging Spectrograph”. Le Aurore Boreali non sono esclusive della Terra: si veriicano anche su Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Ma poichè l’atmosfera di questi 4 “giganti gassosi” è dominata dall’idrogeno, le aurore possono essere viste soltanto nelle lunghezze d’onda dell’ultravioletto.

L’aurora immortalata su Saturno è influenzata dal vento solare e dalla rapida rotazione del pianeta, che dura soltanto 11 ore circa. Inoltre l’aurora immortalata da “Hubble” mostra due distinti picchi di luminosità, all’alba e poco prima di mezzanotte. Quest’ultimo picco, prima sconosciuto, sembra determinato dall’interazione tra il vento solare e la magnetosfera al solstizio di Saturno.

L’immagine dimostra le straordinarie dimensioni delle aurore di Saturno e i suoi bellissimi colori.