Belluno: 3 persone salvate dal Soccorso Alpino

MeteoWeb

Tre interventi di salvataggio oggi in provincia di Belluno da parte del Soccorso Alpino: questa mattina l’elicottero Pelikan di Bressanone ha recuperato un alpinista altoatesino di 33 anni, caduto sul primo tiro della via Ey de Net a Tofana, che aveva riportato un probabile trauma alla colonna.

Il Soccorso alpino di Belluno è intervenuto in località Volpere a Castion, dove una donna 73enne di Roma è caduta procurandosi una frattura al femore: trasportata in spalle fino a uno spiazzo nei pressi della villa, è stata portata in ospedale in ambulanza.

L’elicottero di Treviso emergenza è intervenuto in cima al Pelmo, a Borca di Cadore, per un escursionista che si era sentito male e non era più in grado di camminare. Sbarcato in hovering a circa 2.800 metri di altitudine, sul Vant del Pelmo, il tecnico del soccorso alpino dell’equipaggio, lo ha recuperato con un verricello di 5 metri. Il 57enne è stato accompagnato all’ospedale San Martino di Belluno.