Emergenza caldo in Svizzera: l’esercito porta l’acqua alle mucche degli alpeggi

MeteoWeb

Mobilitati anche gli elicotteri dell’esercito in Svizzera per abbeverare le mucche sugli alpeggi, a causa della siccità: l’intervento è avvenuto nei cantoni di San Gallo, Glarona e Appenzello interno, ha spiegato il portavoce dell’esercito Daniel Reist citato dall’agenzia di stampa Keystone-Ats. Ad ogni alpeggio sono stati portati tra i 20.000 e i 40.000 litri d’acqua.

In Svizzera è stato registrato il sesto mese di luglio più caldo dall’inizio delle misurazioni, nel 1864.