Crollo ponte Genova: la polizia postale indaga su ondata di tweet anomali

MeteoWeb

La polizia postale starebbe eseguendo accertamenti per risalire a quanto accaduto il 14 agosto, subito dopo il crollo di ponte Morandi a Genova, quando per alcune ore ci sarebbe stato un traffico di tweet “anomalo” generato da Messico, Mali e Oman: lo riporta il Messaggero.
L’ipotesi è che possa essersi trattato di troll impiegati per una qualche operazione, come mettere in circolazione fake news o per orientare le opinioni.