Genova, crollo ponte Morandi: nuova ordinanza, modifiche della zona rossa

MeteoWeb

Una nuova ordinanza è stata firmata dal sindaco di Genova: apporta correzioni nella definizione della zona rossa, l’area interdetta e inagibile sottostante i due tronconi del ponte Morandi rimasti in piedi dopo il crollo del 14 agosto.
Le modifiche introdotte consentono il rientro del personale di alcune aziende e a escludere un civico di corso Perrone erroneamente inserito in zona rossa.