Maltempo Roma: i cipressi colpiti dal nubifragio a Piazza del Popolo saranno abbattuti

MeteoWeb

È stata effettuata ieri l’analisi agronomica dei due esemplari di cipresso danneggiati durante il nubifragio di venerdì scorso nei pressi di Piazza del Popolo. I due alberi, alti più di 30 metri, dovranno essere abbattuti poiché in primo luogo è necessario garantire la sicurezza e il rischio valutato dai tecnici non consente di effettuare interventi di altro tipo”: lo ha scritto su Facebook l’assessore alla sostenibilità ambientale di Roma, Pinuccia Montanari. ”La rimozione degli alberi verrà eseguita domani mattina, previa comunicazione alla Soprintendenza alle Belle Arti e Paesaggio, dalla ditta incaricata di effettuare monitoraggio e manutenzione dei alberi di alto fusto nel I Municipio. Trattandosi di alberi molto alti, verrà utilizzata una particolare attrezzatura per operare in sicurezza”. ”Nelle giornate di domani e di giovedì si procederà a rimuovere tronchi e rami. La fine dei lavori è prevista per le prime ore della mattina di venerdì per permettere la riapertura delle rampe di accesso alla piazza, chiuse per motivi di sicurezza. L’area pedonale della piazza, che non è stata chiusa, resta accessibile a cittadini e turisti anche durante i lavori”.