Maltempo Sicilia: nubifragio a Palermo, allagamenti e traffico in tilt

MeteoWeb

Il maltempo continua a causare danni e disagi in Sicilia, dove è in vigore l’allerta gialla: notte di lavoro per i vigili del fuoco a Palermo, soprattutto nelle borgate marinare, dove il nubifragio che ieri sera ha colpito la città ha trasformato le strade in fiumi. Oltre un centinaio gli interventi.
Invasi dall’acqua negozi, parcheggi e box a Mondello, Sferracavallo e Partanna, e molti residenti sono rimasti bloccati nelle loro abitazioni.
Nel quartiere Partanna Mondello una persona colta da malore che doveva essere trasportata in ospedale è stata prelevata da casa dai sommozzatori dei vigili del fuoco con il mezzo anfibio e consegnato ai sanitari del 118 rimasti bloccati con l’ambulanza.
Caos viabilità anche lungo l’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, dove i pompieri sono dovuti interventi con le pompe idrovore per liberare la carreggiata dall’acqua. Disagi per gli automobilisti che erano in viaggio: dall’uscita di Partinico a Isola delle Femmine, a causa della pioggia intensa, la visibilità si è ridotta. Traffico in tilt da Carini a dopo le gallerie, all’altezza di Isola delle Femmine.