Morta a 76 anni Aretha Franklin, la regina del soul

MeteoWeb

E’ morta a Detroit, all’età di 76 anni, Aretha Franklin: la regina del soul è deceduta dopo una lunga malattia.

La sua ultima esibizione risale a novembre scorso, a una serata di gala a New York a sostegno della Elton John Aids Foundation. Fra le sue canzoni più note ‘Respect’, ‘Think’ e ‘Natural Woman’. E’ stata la prima donna a entrare nella Rock and Roll Hall of Fame e ha cantato agli insediamenti alla Casa Bianca di due presidenti Usa: Bill Clinton e Barack Obama.

La cantante è morta per un tumore al pancreas in stato avanzato: lo ha confermato oggi la famiglia.
Le era stato diagnosticato un tumore nel 2010 e nel 2011 dopo il primo intervento chirurgico aveva negato che si trattasse del pancreas. Ex fumatrice accanita e con problemi costanti anche con l’alcolismo, aveva smesso di fumare nel 1992: due anni dopo aveva ammesso che il fumo le stava creando problemi alla voce. Ha combattuto anche con problemi di peso durante la sua vita. Nel 1974 grazie ad una dieta aveva perso 18 chili, e poi aveva ammesso che dopo aver smesso di fumare aveva di nuovo preso peso.