Neonato morto a Brescia: 16 indagati, tutto il reparto

MeteoWeb

Complessivamente, gli indagati per omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Brescia sulla morte del neonato a causa di infezione determinata dal batterio serratia marcescens sono complessivamente 16, tra medici e personale.
Il piccolo ha contratto l’infezione nel reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali civili di Brescia: tutto il personale che opera nel reparto è stato iscritto nel registro degli indagati.