Nuova Zelanda: ritrovato alpinista disperso da una settimana

MeteoWeb

Ritrovato giovane alpinista, disperso mentre tentava la scalata al Monte Aspiring, in Nuova Zelanda: il 29enne ha rischiato di morire assiderato e secondo i soccorritori probabilmente non sarebbe riuscito a sopravvivere ad un’altra notte in quelle condizioni.

Il Monte Aspiring è una destinazione ben nota ma anche molto difficile: oltre 30 le persone che vi hanno perso la vita negli ultimi 10 anni.

Il giovane ha lanciato l’allarme lunedì, il segnale è stato captato negli Stati Uniti e sono quindi scattate le ricerche dei soccorritori neozelandesi. L’alpinista è stato individuato giovedì e tratto in salvo venerdì pomeriggio in un momento di miglioramento delle condizioni meteo.