Previsioni Meteo, veloce ritorno del caldo sull’Europa dalla Penisola Iberica alla Polonia: 38°C in Spagna

MeteoWeb

L’Europa occidentale farebbe bene a non abituarsi troppo all’idea di condizioni meteo piacevoli. Dopo l’arrivo dell’aria più fredda, il caldo sta per fare il suo ritorno. Risalirà dalla Penisola Iberica oggi, sabato 11 agosto, per diffondersi in Francia domani e poi in Germania e Polonia nella giornata di lunedì. I residenti dovranno ancora una volta affidarsi ai ventilatori per non sentire troppo caldo.

Le temperature torneranno intorno ai 38°C nella Spagna sudoccidentale e ci saranno quasi 35°C a Madrid. Anche se lontanissimi dal record di 44°C dello scorso sabato, questo weekend sarà rovente anche per Lisbona, in Portogallo, con massime di 29-32°C. Simili temperature anche a Parigi domani, poi a Berlino e Varsavia lunedì. Londra e tutto il Regno Unito dovrebbero sfuggire a questa nuova ondata di caldo.

maltempo germaniaUna tempesta in rapido avanzamento dall’Oceano Atlantico impedirà a questo caldo di durare per più di 1-2 giorni in qualsiasi località. Rovesci e temporali bagneranno l’area dalla Francia alla Polonia tra lunedì 13 e martedì 14, quando il caldo sarà spazzato via. Non è previsto maltempo intenso, ma qualche temporale potrà produrre forti venti. Queste tempeste nella giornata di lunedì potrebbero minacciare la Francia sudorientale, già devastata dalle recenti alluvioni.

Mentre i temporali più intensi potranno produrre forti raffiche di vento e grandine, la principale minaccia resteranno le alluvioni”, spiega Maura Kelly, meteorologa di AccuWeather. Anche in assenza di forte maltempo localizzato, chiunque si trovi all’aperto farà bene a cercare riparo al primo tuono udito. Il rischio di essere colpiti da fulmini è, infatti, presente. Gli acquazzoni potrebbero portare ritardi e pericoli per gli automobilisti. La visibilità potrebbe essere ridotta e l’acqua potrebbe aumentare il rischio di aquaplaning ad alte velocità.

Non tutte le aree con temperature in aumento nei prossimi giorni avranno un rapido sollievo dal caldo. L’aria fredda potrebbe tardare sulla Penisola Iberica fino all’inizio della prossima settimana, permettendo al caldo di resistere più a lungo. Anche più a nord, l’aria fredda non avrà molta resistenza. La “lotta” tra il caldo crescente e l’aria più fresca dovrebbe continuare dalla Francia alla Polonia nella prossima settimana. Nel Regno Unito meridionale, le temperature potrebbero salire leggermente per poi riabbassarsi in questo periodo.