Previsioni Meteo, assaggio d’autunno per il Regno Unito: nel weekend arriva l’aria più fredda dall’inizio di maggio

MeteoWeb

Parti del Regno Unito si preparano per l’ondata di aria più fredda dalla primavera alla fine di questa settimana, secondo le previsioni di AccuWeather, autorevole centro meteorologico statunitense. Una massa d’aria nettamente più fredda scenderà dalla Groenlandia al Regno Unito da domani, giovedì 23 agosto, e persisterà durante il weekend. Il cambiamento verso condizioni più fresche raggiungerà le aree comprese tra Belfast, Edimburgo e Manchester domani, prima di diffondersi nell’Inghilterra meridionale e nella Greater London nella notte tra giovedì e venerdì.

Le massime di domani oscilleranno tra 13 e 17°C a nord, mentre l’Inghilterra meridionale e la Greater London avranno l’ultimo giorno di temperature al di sopra dei 21°C. La temperatura massima di media a Londra alla fine di agosto è proprio 21°C e ogni giorno in questo mese di agosto la città ha avuto temperature superiori a questa soglia. Le massime nell’Inghilterra sudorientale andranno dai 15 ai 18°C venerdì 24 agosto.

autunno londraL’aria più fredda sarà accompagnata da forti raffiche di vento, che la faranno percepire come ancora più fredda dopo il caldo persistente dell’estate. Insieme a condizioni meteo più fresche e ventose, rovesci quotidiani si verificheranno nella giornata di sabato 25, con le precipitazioni più diffuse sull’Irlanda del Nord, la Scozia e l’Inghilterra settentrionale. L’aria fresca persisterà sull’intero Paese in questo weekend e molte località possono aspettarsi il fine settimana più fresco dall’inizio di maggio.

Le massime saranno comprese tra 13 e 18°C nella giornata di sabato. La maggior parte delle località può aspettarsi un aumento di 1-2°C domenica 26 poiché i venti caleranno e prevarrà un tempo più asciutto. La minaccia della pioggia tornerà nella giornata di lunedì 27.

In un raggio più lungo, si prevede che le temperature tornino a superare la media dalla metà della prossima settimana, ma non è prevista alcuna ondata di caldo.