Tragedia nelle Gole del Raganello in Calabria: la bimba al Gemelli in condizioni stabili, la prognosi resta riservata

MeteoWeb

La bambina di 9 anni, coinvolta nella tragedia della piena del Raganello in Calabria, è ricoverata presso il reparto di terapia intensiva pediatrica, diretta dal professor Giorgio Conti, della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs: la piccola, è stato reso noto, ha trascorso la notte in condizioni stabili, in costante supporto respiratorio meccanico, e “la prognosi resta riservata“.