Spazio, Russia: nel 2019 scade il contratto per il trasporto degli astronauti alla ISS

MeteoWeb

Ad Aprile 2019 scadranno gli obblighi contrattuali della Russia per il trasporto degli astronauti statunitensi verso la Stazione Spaziale Internazionale: lo ha reso noto il vice primo ministro russo Yuri Borisov, come riportato da Tass.
Quest’anno sono previsti 3 lanci, successivamente “l’attracco di una nave Spaziale Soyuz MS in aprile completera’ l’adempimento dei nostri obblighi derivanti dal contratto con la Nasa relativo al trasporto degli astronauti statunitensi all’Iss e al loro ritorno dalla stazione“, ha spiegato Borisov.