Terremoto Indonesia, arrivano le scuse di Facebook per le imbarazzanti vignette apparse per sbaglio sui profili delle persone colpite

MeteoWeb

Facebook si è scusata per il fatto che alcuni messaggi sul terribile terremoto in Indonesia siano stati accompagnati da confetti e palloncini, alcune delle ’emoj’ più popolari. Lo riporta il sito internet della Bbc. Domenica, una scossa di magnitudo 6,9 sulla scala Richter ha colpito l’isola di Lombok e ucciso oltre 130 persone. Molti iscritti indonesiani hanno scritto messaggi utilizzando la parola “selamat”, che a seconda dei contesti può voler dire “illeso” o “congratulazioni”. In questo modo hanno però attivato l’animazione a base di palloncini e confetti del social network. “Ci rammarichiamo che siano apparse in questo contesto”, ha fatto sapere Facebook, “I nostri cuori sono con le persone colpite dal terremoto”.