Allerta Meteo Veneto: instabilità, rovesci e temporali sulle zone nord orientali

MeteoWeb

Una perturbazione in transito a nord delle Alpi interesserà domani marginalmente il Veneto. A partire dalle prime ore di sabato il tempo sarà variabile, a tratti instabile sulle zone orientali, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporali da locali a sparse, più probabili nella notte e mattinata sulle zone nord orientali (Bellunese, Trevigiano, Veneziano centro settentrionale). Diradamento dei fenomeni in serata. Non si escludono fenomeni localmente intensi su zone pedemontane e pianura nordorientali.

Il Centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto avverte pertanto della possibilità di criticità e disagi sulla rete idrografica minore di alcuni bacini idrografici. In particolare, lo stato di attenzione è stato dichiarato per le aree dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, del Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, e del Livenza, Lemene e Tagliamento.

L’allerta “gialla” (ordinaria criticità) per il bacino dell’Alto Piave è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL) per la situazione legata alla frana della Busa del Cristo, oggetto di monitoraggio da parte degli uffici della Protezione Civile della Regione.